Cerca
Close this search box.

Giovane rosolinese operata a Modica, muore. Malasanità?

Tempo di lettura: 2 minuti

Una donna di 46 anni, sposata e madre, è deceduta all’Ospedale di Messina, dov’era stata trasportata a seguito delle complicanze per due operazioni chirurgiche cui era stata sottoposta all’Ospedale Maggiore “Nino Baglieri” di Modica. La poveretta si era ricoverata per un intervento alle ovaie ed era entrata in sala operatoria il 30 giugno scorso. Dopo alcuni giorni era ritornata nella sua casa di Rosolini ma erano iniziati dei problemi che l’avevano costretta a tornare presso il nosocomio modicano. Sottoposta a nuovo intervento chirurgico, le condizioni si erano improvvisamente aggravate, tant’è che i sanitari avevano deciso di trasferirla a Messina. Qui, purtroppo, è sopraggiunta la morte. I familiari, tramite l’avvocato Martino Modica, hanno presentato denuncia e da qui è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo, con conseguente sequestro della cartella clinica e della salma. La Procura della Repubblica di Ragusa ha disposto l’autopsia che sarà eseguita giovedì nel capoluogo peloritano.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top