Emirati Arabi Uniti. Ufficializzata presidenza di Mohamed bin Zayed

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consiglio Supremo Federale degli Emirati Arabi Uniti (EAU) sabato ha eletto il sovrano di Abu Dhabi, Mohamed bin Zayed Al Nahyan, come nuovo presidente del Emirati. Mohamed bin Zayed Al Nahyan assume la carica di presidente degli Emirati dopo la morte venerdì di Khalifa bin Zayed Al Nahyan all’età di 73 anni. Il governo degli Emirati ha annunciato un periodo di lutto di 40 giorni in tutto il Paese che inizierà da oggi con la sospensione, per tre giorni, delle attività nelle istituzioni pubbliche e private. Mohamed bin Zayed governa de facto il paese dal 2014, quando il defunto presidente Khalifa bin Zayed era stato colpito da ictus che lo ha allontanato dalla vita pubblica e quindi anche dal processo decisionale. Il nuovo presidente degli Emirati Arabi Uniti è determinato a trasformare il Paese arabo in una delle maggiori potenze del Medio Oriente, a livello militare, economico e politico. Fanno parte della EAU, sette emirati: Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI