Vittoria. Proposto il “Patto per il lavoro sostenibile”

Tempo di lettura: 2 minuti

L’assessore alle politiche del Comune di Vittoria del Lavoro, Giuseppe Fiorellini, lancia una proposta alle imprese e ai sindacati e al terzo settore. Si tratta del “Patto per il lavoro”, un accordo tra pubblico e privato per migliorare gli aspetti giuridico-economici del mondo del lavoro locale.
L’amministrazione Comunale infatti, intende proporre una collaborazione con il settore privato locale per potenziare le condizioni dell’occupazione nel mondo del lavoro a livello locale e migliorare i livelli di benessere socio- economico. L’accordo intende svilupparsi su:
Promozione di politiche dello sviluppo (turismo, agricoltura, attività marinare, artigianato);
Promozione di servizi per la qualità della vita: riqualificazione urbana, mobilità alternativa, politiche culturali e dei tempi di vita;
Promozione di politiche attive del lavoro;
Promuovere la nascita di uno sportello per l’impresa giovanile e femminile per promuovere start up imprenditoriali innovative.
Rifondare un welfare community che combatta le diseguaglianze e renda sostenibile socialmente lo sviluppo.
Fondare politiche di promozione e sviluppo del terzo settore;
Promozione alleanza tra mondo del lavoro e impresa per la costruzione di sviluppo e lavoro di qualità e diritti.
Il patto prevederà un accordo tra Comune, sindacati e organizzazione dei datori di lavoro.
“L’accordo diventa un patto di consultazione permanente sulle politiche del lavoro ma, sarà anche la rete sociale di supporto allo sviluppo sostenibile e per la costruzione di occupazione di qualità”- ha dichiarato l’assessore Giuseppe Fiorellini.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI