Il Csen Ragusa chiude l’anno con 189 Asd e Ssd associate

Cassisi: "Grande risultato in tempi di pandemia"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Chiudere l’anno con 189 Asd e Ssd iscritte al nostro ente di promozione sportiva, di gran lunga avanti rispetto al secondo presente sul territorio, che conta appena 36 iscrizioni, e poi a seguire tutti gli altri, la dice lunga sulla bontà del lavoro svolto dal Csen in questi quasi due anni di pandemia a sostegno delle associazioni sportive dell’area iblea”. E’ quanto afferma il presidente provinciale del Centro sportivo educativo nazionale, Sergio Cassisi, a proposito dei dati contenuti nel registro Coni per il territorio ibleo con riferimento allo scorso 31 dicembre. “Sono numeri – continua Cassisi – che mettono in evidenza come e quanto abbiamo cercato di fornire supporti all’altezza della situazione ai nostri associati e ai loro tesserati”. In seconda posizione Csain con 36 iscrizioni, Asc con 32, Uisp ed Endas con 30 ciascuno, Asi con 27 e poi via via tutti gli altri. “Siamo stati premiati – continua Cassisi – per la costanza e la determinazione che abbiamo dimostrato in tutti i frangenti, per avere costruito una squadra capace di dimostrarsi unita anche a fronte delle avversità, per il ruolo che riusciamo a ricoprire nonostante tutto, nonostante le serie problematiche con cui il mondo dello sport, anche a livello locale, ha dovuto fare i conti. E, purtroppo, non è ancora finita. Perché i numeri dei contagi di quest’ultimo periodo non lasciano presagire alcunché di buono. Dobbiamo continuare a operare così come abbiamo fatto in questi ultimi mesi, nel pieno rispetto dei protocolli e cercando di dimostrare che le nostre associazioni sono quelle realtà in cui si migliora la salute, in cui si punta al benessere fisico e in cui si scarica la tensione. E certo non sono posti in cui si rischia il contagio. Proprio perché abbiamo sempre cercato di muoverci tenendo bene in mente quest’obiettivo nell’ottica del contenimento dell’emergenza sanitaria. Daremo, come sempre, il massimo, a sostegno delle nostre associazioni. Cercheremo di dimostrare sino in fondo quale il grande potenziale di un eps come il nostro che ha a cuore le sorti delle proprie Asd e Ssd associate”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI