Papa Francesco: basta violenza sulle donne…di Giannino Ruzza

Tempo di lettura: 2 minuti

Papa Francesco nel suo discorso di Capodanno ha esortato il mondo a “rimboccarsi le maniche”. Ha approfittato per lanciare un campanello d’allarme per porre fine alla violenza contro le donne. “E poiché le madri danno la vita e le donne custodiscono il mondo, lavoriamo tutti per promuovere le madri e proteggere le donne. Quanta violenza c’è contro le donne! Basta! Ferire una donna è oltraggiare Dio” ha dichiarato il Pontefice, in occasione della celebrazione della Messa nella Basilica di San Pietro nel giorno in cui la Chiesa cattolica romana commemora sia la Solennità di Santa Maria Madre di Dio che la tradizionale Giornata Mondiale della Pace. Inoltre, in questo primo giorno dell’anno, Francesco ha esortato il mondo a ricercare la pace e chiesto ai fedeli di essere positivi e di lavorare per costruire una società migliore.  Per questo 2022 Papa Francesco ha proposto come tema il “Dialogo tra generazioni e strumenti per costruire una pace duratura”. “Torniamo a casa pensando alla pace, alla pace, alla pace. Abbiamo bisogno di pace”, ha aggiunto il Papa dopo la preghiera dell’Angelus. Francesco ha affermato che nonostante gli sforzi per generare un dialogo costruttivo tra le nazioni, le guerre e i conflitti sono in aumento e altri mali come le malattie, il “degrado ambientale” e gli effetti di “un modello economico basato più sull’individualismo che sulla condivisione solidale ”. Tutto questo “accresce il dramma della fame e della sete”, dove i poveri implorano “giustizia e pace”, ha aggiunto Papa Francesco. Ha sottolineato che la pace è “frutto di un impegno condiviso” che richiede l’intervento delle “diverse istituzioni della società” e coinvolge tutti. In questo senso, ha proposto tre vie per creare un “patto sociale” che permetta di costruire una pace duratura: dialogo, educazione e lavoro.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI