Egitto: spettacolo in stile faraonico….di Giannino Ruzza

Tempo di lettura: 2 minuti

Diapo ’98, mostra una parte delle sfingi a Karnak.

Il presidente Abdelfatah al Sisi ha presenziato ad uno spettacolo, che definiremo in stile faraonico,  lungo l’Antico Viale delle Sfingi, un corridoio tra il Tempio di Luxor e il complesso religioso di Karnak. Uno spettacolo che fa parte della campagna del governo egiziano per rilanciare il turismo e migliorare l’immagine internazionale del paese, riproponendo i fasti dell’antico impero faraonico. Oltre a Al Sisi, presente in qualità di ospite d’onore, invitato un ristretto numero di personalità egiziane,  ministri del governo e diplomatici esteri. Il viale, lungo 2,7 chilometri, completamente restaurato che collegava da nord a sud i principali spazi religiosi dell’antica capitale tebana, era fiancheggiato da 1.200 sfingi. La processione ha ricalcato gli elementi principali della festa dell’Opet, in cui ogni anno, il 15 del mese, si verifica l’esondazione del Nilo. Inoltre la processione rappresentava la rigenerazione di Amon-Ra (la principale divinità dell’Antico Egitto) e quindi, del faraone stesso. Uno spettacolare evento storico  con luci, musica, balli e una sfilata che ha ricreato un corteo dell’epoca della capitale tebana,  con centinaia di comparse vestite come ai tempi dei faraoni.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI