All’Antica Dolceria Bonajuto di Modica il Premio Talamone

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Antica Dolceria Bonajuto di Modica ha ottenuto   il “Premio Telamone”, uno dei riconoscimenti più longevi ed apprezzati del panorama culturale siciliano e nazionale che nei 44 anni dalla sua istituzione ha premiato personalità del calibro di Andrea Camilleri, Leonardo Sciascia, Enzo ed Elvira Sellerio, Antonino Zichichi, Gesualdo Bufalino e tanti altri.

“L’Antica Dolceria Bonajuto, diretta oggi da Pierpaolo Ruta, costituisce un esempio di coraggiosa imprenditoria, che valorizza la tradizione e rafforza il legame col territorio.” Questa la motivazione del riconoscimento.
I Premiati 2021

• Stefania Auci – Scrittrice e autrice della saga sui Florio, con ‘I Leoni di Sicilia’ e ‘L’inverno dei Leoni’
• Antonio Balsamo – Magistrato e Presidente del Tribunale di Palermo
• Fabio Castiglione – Urologo di fama internazionale
• Carlo Giarratano – Comandante peschereccio che con il suo equipaggio ha salvato 50 vite umane nel Canale di Sicilia
• Antonino La Spina – Presidente dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia – UNPLI
• Antonio Manzini – Scrittore, regista e sceneggiatore
• Lorenzo Reina – Fondatore del Teatro Andromeda
• Pierpaolo Ruta – Titolare dell’Antica Dolceria Bonajuto di Modica, capitale del cioccolato
• Salvatore Toscano – Giornalista RAI

La premiazione si è svolta nella suggestiva cornice della sala Zeus del museo griffo di Agrigento.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI