Tromba d’aria a Modica. D’Antona(SI) auspica aiuti immediati

Tempo di lettura: 2 minuti

La violentissima tromba d’aria che mercoledì scorso ha colpito alcune parti del territorio di Modica, lasciando dietro di sé un morto, dei feriti e una quantità di danni agli immobili, alle aziende e alle abitazioni, senza precedenti a memoria d’uomo, necessita, oltre al doveroso cordoglio ai familiari del nostro concittadino scomparso e la dovuta solidarietà alle persone che hanno vissuto quei tragici momenti, di una serie di provvedimenti politici ed amministrativi per una rapida ripartenza.

Sinistra Italia auspica, in primo luogo, un’opportuna iniziativa della deputazione della provincia affinché venga dichiarato tempestivamente, come chiesto formalmente dal Comune di Modica, lo stato di emergenza per calamità naturale, al fine di fruire delle agevolazioni e dei contributi previsti per casi eccezionali dello stesso tipo.

“Prendiamo atto dell’ iniziativa comunicata dalla Cna – dice Vito D’Antona – di mettere a disposizione delle aziende, tramite l’Ebas, dei contributi per i danni subiti fino a 5.000  euro e della decisione della Banca Agricola di destinare un finanziamento speciale alle famiglie ed alle aziende, correntisti o soci, mediante un prestito.

Riteniamo che da parte del Comune si possa intervenire subito, in attesa dei provvedimenti regionali e nazionali, attraverso urgenti atti amministrativi a favore dei cittadini che hanno subìto dei danni, sospendendo il pagamento dei tributi comunali per almeno un anno ed intervenendo con la istituzione di un fondo speciale da erogare sotto forma di contributi a fondo perduto per il pagamento degli interessi sui finanziamenti  che saranno richiesti alle banche finalizzati alla ripresa della normalità.

Infine, ancora nell’immediato, proponiamo al Tavolo provinciale sulla gestione dei fondi ex Insicem, come già fatto con l’emergenza Covid, di destinare una parte dei fondi a favore delle imprese per il ripristino delle attività economiche”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI