Spagna. Sciopero ad oltranza per 25mila metalmeccanici

Tempo di lettura: 2 minuti

Circa 25.000 metalmeccanici nella provincia di Cadice (Andalusia) da qualche giorno sono in stato di agitazione ad oltranza. Chiedono salari e condizioni di lavoro migliori. Secondo l’Unione Generale dei Lavoratori-Federazione dell’Industria, delle Costruzioni e dell’Agricoltura, gli scioperanti si sono radunati in massa nei pressi degli stabilimenti di lavoro, attualmente fuori produzione. Rappresentate le maggiori compagnie come Airbus, Navantia, Alestis, Acerinox o Dragados. Nelle vicinanze dei siti aziendali, i lavoratori hanno creato posti di blocco, eretto barricate e acceso falò, causando difficoltà alla viabilità. Sono state segnalate cariche della polizia contro le linee compatte degli scioperanti, nei pressi dei cantieri navali di Cadice. La Guardia Civil, è stata costretta a rispondere agli attacchi e ai lanci di pietre, ai quali hanno risposto sparando proiettili di gomma e lanciando gas lacrimogeni. Si registra almeno un arresto a Campo de Gibraltar e quattro poliziotti feriti, per i quali si è reso necessario il ricovero temporaneo in ospedale.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI