Gioventù Nazionale iblea organizza conferenza formativa

Tempo di lettura: 2 minuti

“Essere elettori, oltre i numeri, verso la consapevolezza”. È questo il titolo della conferenza formativa organizzata dalla federazione provinciale di Gioventù Nazionale Ragusa e che si terrà il prossimo sabato 6 novembre presso l’auditorium di Santa Teresa a Ragusa Ibla, a partire dalle ore 18, con l’intervento della prof. Giusi Micieli, avvocato e docente di Diritto.
Si affronterà il tema dell’educazione alla cittadinanza e della consapevolezza, alla luce dell’evidente distacco dei giovani dalla politica e dalle istituzioni.
“Se da un lato le motivazioni che giustifichino questo disinteresse generalizzato e questo sentimento di sfiducia nei confronti della politica e delle istituzioni meritano un’attenta analisi – dichiara Riccardo Ronza, Presidente Provinciale di GN, che aprirà l’incontro – dall’altro è sicuramente vero che chi è ogni giorno in prima linea su questo fronte non può gettare la spugna ma, al contrario, dovrebbe fare “tesoro” di questo negativo trend nazionale per apprestare i dovuti accorgimenti in grado di invertire la rotta. È proprio qui che si inserisce il gruppo politico provinciale di Gioventù Nazionale: un gruppo di ragazzi e ragazze animati da un forte interesse e una grande passione per la propria nazione e il proprio territorio”.
L’astensionismo – conclude Ronza – è l’opzione di chi decide di non decidere e questo “silenzio assordante” è stato la causa naturale che ha posto le basi di questo importante evento”.
A moderare l’incontro sarà Simone Diquattro, portavoce cittadino di GN, che dichiara: “È ormai evidente come la disaffezione alla cosa pubblica abbia raggiunto livelli inaccettabili. Le recenti elezioni amministrative lo certificano: in alcuni contesti più di un elettore su due non si è recato alle urne. È chiaro che le cause di questo scollamento sono da ricercare anche nella mancanza di fiducia dei cittadini nei confronti della politica. Tuttavia, sono convinto che il punto da cui ripartire sia l’acquisizione di una maggiore consapevolezza delle istituzioni e del nostro diritto e dovere di scelta. Non possiamo giudicare determinate dinamiche istituzionali se non ne conosciamo il funzionamento. Questo è lo spirito dell’incontro aperto di formazione che vogliamo offrire, ma lo vogliamo affrontare con uno spirito di osservazione critica e l’autorevole intervento della prof.ssa Micieli ci aiuterà a sviscerare questi temi”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI