Pallamano: match impegnativo a Fondi per la KeyJey Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella tana del lupo. La KeyJey Pallamano Ragusa sarà di scena sabato, alle 16, nella gara valida per la terza giornata del campionato di Serie A2, girone C, nel palazzetto di Fondi. Il sette allenato da Mario Gulino se la vedrà con la società più blasonata di questo torneo che per tanti anni ha militato in A1 e che, la scorsa stagione, per tutta una serie di circostanze, non è riuscita ad agguantare la salvezza, retrocedendo in A2. La squadra laziale è cambiata rispetto a qualche mese fa ma sono arrivati quattro giocatori di grandissimo spessore che possono fare la differenza. E tra questi anche Tomas Canete, autentico pezzo da novanta, fratello di Juan che gioca proprio con la KeyJey. Quindi una sfida nella sfida, con i due fratelli Canete che militano uno nella squadra del Fondi, l’altro in quella ragusana. Il Fondi, dopo due gare disputate, si trova in testa alla classifica in coabitazione con l’Haenna, avendo battuto il Palermo in casa e il Girgenti in trasferta. Di punti, invece, Ragusa ne ha solo due ma perché ha dovuto rinunciare alla gara casalinga di sabato scorso visto che il Noci si è ritirato dal torneo. “Non sarà una partita facile, lo sappiamo – dicono dalla KeyJey – ma è una gara che i nostri ragazzi vogliono giocare al meglio delle loro possibilità proprio perché si tratta di affrontare una società dal blasone così impegnativo. E’ una gara di cui si parla già dalla fase di preparazione e, ora che è arrivato il loro momento, i ragazzi del team ragusano ci tengono a dare il massimo nel tentativo di portare a casa questi due punti”.

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI