Modica, autopsia sul corpo di Marcello Cannata. Nominato il CTU

Tempo di lettura: 2 minuti

Il sostituto procuratore Martina Dell’Amico ha disposto l’autopsia sul corpo dell’imprenditore modicano Marcello Cannata. È stato conferito l’incarico al medico legale vittoriese Vincenzo Cilia per accertare le cause che hanno portato al decesso dell’uomo. Aperto un fascicolo d’indagine per omicidio colposo a carico di ignoti. I carabinieri  hanno acquisito le cartelle cliniche del ricovero di Cannata all’Ospedale Maggiore e saranno acquisite anche le cartelle cliniche dell’intervento chirurgico renale che la vittima subì nel 2008 a Palermo.

Cannata è deceduto venerdì scorso a seguito di un’emorragia provocata, presumibilmente, da una perforazione intestinale procurata da una protesi vascolare impiantata 13 anni fa al Civico di Palermo.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI