Ragusa. Schema di massima del PRG, riunione gruppo di lavoro

Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri pomeriggio, presso la sala giunta, il sindaco Peppe Cassì e l’assessore ai lavori pubblici Gianni Giuffrida, presente il presidente del Consiglio Comunle Fabrizio Ilardo, hanno presieduto l’incontro del gruppo di lavoro chiamato ad approfondire lo schema di massima del PRG utile all’approvazione dello strumento urbanistico definitivo.
Del gruppo di lavoro fanno parte: ing. Ignazio Alberghina – dirigente III Settore progettista e RUP, geom. Carmelo Licitra – funzionario III Settore – supporto interno RUP, arch. Costanza Dipasquale – supporto tecnico di progettazione, arch. Massimiliano Di Giovanni – supporto tecnico di progettazione, avv. Alessandra Leonardi – supporto giuridico RUP, ed i tre componenti del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura dell’Università di Catania, prof. Paolo La Greca – coordinatore supporto tecnico alla progettazione, prof. Francesco Martinico – supporto tecnico scientifico, prof. Luca Barbarossa – supporto tecnico scientifico.
“Il lavoro per dotare Ragusa del nuovo Piano regolatore generale – dichiara l’assessore Gianni Giuffriuda – prosegue con costanza. Con il coinvolgimento diretto dell’Universita di Catania, stiamo infatti procedendo all’approfondimento dello Schema di massima, già approvato, per arrivare al Prg definitivo. L’obiettivo non è solo quello di dare alla città un Prg ma di dotare Ragusa di uno strumento di qualità in cui sia calata una chiara strategia di rigenerazione urbana. L’analisi delle scelte passate, dello stato attuale, delle prospettive future, nonché l’approfondimento delle più moderne direttive europee in ambito urbanistico, sono le basi oggettive per un Prg che sia attinente alla città e ai suoi reali bisogni.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI