Modica. La Giunta approva regolamento cubatura in zona agricola

Tempo di lettura: 2 minuti

La Giunta comunale di Modica ha approvato l’adeguamento del regolamento di cui alla delibera 132/2017 alla nuova legge regionale urbanistica 23/2021. Sono state apportate importanti modifiche che riguardano sia le nuove che le costruzioni esistenti in materia di cambio di destinazione d’uso da produttive a civile abitazione in zone E (agricole). I cittadini, rivolgendosi ai loro tecnici di fiducia, possono intraprendere un percorso progettuale per cambiare la destinazione d’uso dei fabbricati esistenti, completare rustici e costruire nuovi fabbricati nelle zone agricole purchè la somma del lotto di ricaduta più il lotto sorgente sia almeno 10 mila metri quadrati. Importanti modifiche sono state apportate per quanto riguarda i nuovi insediamenti di civile abitazione nelle zone agricole andando a individuare le distanze e gli ambiti all’interno dei quali si possono spostare le cubature per poter realizzare i fabbricati. Il Comune di Modica era stato il primo in Sicilia a dotarsi di un regolamento per limitare lo sfruttamento del suolo ed il recupero delle costruzioni esistenti. Nei prossimi giorni il Consiglio Comunale approverà definitivamente tale regolamento che recepisce i dettami della nuova legge regionale adattandolo al precedente regolamento e tenendo in considerazione le varie problematiche emerse in questi primi quattro anni di utilizzo dello strumento urbanistico.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI