Monterosso Almo. Domani grande festa per l’Addolorata

Tempo di lettura: 2 minuti

Giornate clou per la festa dell’Addolorata a Monterosso Almo che sarà celebrata domani. Oggi, in particolare, è la giornata dei portatori e dei devoti. Alle 9 è in programma la questua per le vie del paese, alle 12 la recita del Rosario e l’Angelus. Alle 18,30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal sacerdote Mariusz Starczewski mentre alle 20 la santa messa sarà presieduta da don Gaetano Noto. Alle 21,30, in piazza Sant’Antonio, lo spettacolo lirico sinfonico del corpo bandistico Vincenzo Bellini diretto dal maestro concertatore Umberto Terranova, a cura dell’amministrazione comunale. Domani, domenica 19 settembre, è il giorno della grande festa. Articolato il programma i cui momenti più intensi saranno mandati in diretta Facebook sulla pagina “Comitato festeggiamenti patronali Maria Santissima Addolorata Monterosso Almo”. Alle 6 il suono delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone annuncerà il giorno di festa. Alle 6,30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dall’arciprete parroco Giuseppe Antoci, alle 8,30 la santa messa presieduta da don Salvatore Giaquinta. Alle 10,30 è in programma il giro del corpo bandistico Bellini per le vie del paese. Alle 11 la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa, con l’atto di consacrazione della città alla santa patrona da parte del sindaco Salvatore Pagano. Alle 12, in piazza Sant’Antonio, le marce sinfoniche eseguite da parte della banda cittadina e lo spettacolo pirotecnico. Dalle 16, invece della tradizionale “cena”, i fedeli potranno portare generi alimentari da destinare alle persone bisognose di Monterosso Almo. Alle 16,30 il rito della discesa del simulacro della patrona che sarà effettuato a porte chiuse e che sarà trasmesso su Facebook. Alle 19,30, in piazza Sant’Antonio, si terrà la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’arciprete, don Giuseppe Antoci. Alle 21, in piazza Sant’Antonio, lo spettacolo musicale in collaborazione con “Progetto arte” e Turi Minardi. Alle 23 lo spettacolo pirotecnico e, quindi, a mezzanotte la chiusura del santuario e la conclusione dei festeggiamenti patronali.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI