Ragusa ospita il Congresso nazionale dell’Aidm

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ in programma da domani a sabato a Ragusa il XXVII congresso nazionale Airm, l’associazione italiana di radioprotezione medica, sul tema “Radioprotezione 2.0 2.0”. Si comincia giovedì 2 settembre, a partire dalle 9, al Mediterraneo palace di via Roma 189, con la prima sessione che si occuperà di affrontare i temi legati alla nuova normativa di radioprotezione: decreto legislativo n.101/2020. “Il titolo del congresso – spiega il presidente nazionale Airm, Roberto Moccaldi – calzava a pennello con l’anno 2020 per cui era stato programmato. Abbiamo voluto comunque mantenerlo, seppure in ritardo di un anno, per presentare, prendendo in prestito la moderna terminologia informatica, la “versione aggiornata” 2.0 della radioprotezione medica che, incardinata ai solidi fondamenti teorici di natura scientifica elaborati nel tempo, si sta rinnovando sia normativamente che tecnologicamente”.
L’apertura dei lavori è di estrema attualità: la prima sessione è infatti dedicata alla nuova normativa di radioprotezione ovvero al recepimento avvenuto alla fine del mese di luglio del 2020 della direttiva 2013/59 Euratom con l’emanazione del nuovo decreto legislativo 101/2020 sulla protezione dei lavoratori, dei pazienti e della popolazione nell’impiego delle radiazioni ionizzanti: le relazioni si soffermeranno sulle novità di maggiore interesse per i medici autorizzati.
Seguirà, sempre domani, una sessione di carattere più strettamente scientifico anch’essa dedicata all’innovazione nell’impiego delle radiazioni ionizzanti in campo sanitario, con l’illustrazione tra l’altro di una applicazione tecnologicamente molto avanzata della radioterapia in campo oculistico. Altri temi saranno tratti nel corso della tre giorni. “Il programma – chiarisce ancora Moccaldi – è ricchissimo e ci auguriamo che sarà gradito ai cultori della nostra disciplina che arriveranno numerosi richiamati, oltre che dall’interesse scientifico, anche dal fascino irresistibile della Sicilia, pronta ad incantarci con i bellissimi scenari che illuminano questo lembo dell’isola”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI