Monterosso. Festa S.Giovanni: il vescovo di Ragusa darà il via

Tempo di lettura: 2 minuti

“Celebrare San Giovanni Battista ci ricorda, ancora una volta, che non si può scendere a compromessi con l’amore a Cristo, con la sua Parola, con la Verità. La Verità è Verità, non ci sono compromessi. La vita cristiana esige, per così dire, il “martirio” della fedeltà quotidiana al Vangelo, il coraggio, cioè, di lasciare che Cristo cresca in noi e sia Cristo ad orientare il nostro pensiero e le nostre azioni”.

E’ il contenuto del messaggio ai fedeli che il parroco di Monterosso Almo, l’arciprete Giuseppe Antoci, ha rivolto alla comunità dei fedeli nell’annunciare il programma di San Giovanni Battista, patrono del centro montano, che prenderà il via nei prossimi giorni. In particolare, l’ingresso della festa è in programma per giovedì prossimo, 26 agosto, e sarà caratterizzato da un evento speciale. Infatti, alle 20, ci sarà la celebrazione presieduta dal vescovo di Ragusa, monsignor Giuseppe La Placa. Prima, però, alle 18, il suono festoso delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone annuncerà la discesa del simulacro del santo patrono e l’inizio dei festeggiamenti. La discesa sarà effettuata a porte chiuse e sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina “Parrocchia San Giovanni Battista Monterosso Almo”. Prima della messa, alle 19, in piazza San Giovanni, il parroco, il sindaco, le autorità militari e la comunità cristiana accoglieranno il nuovo vescovo della diocesi che, subito dopo, come detto, alle 20, celebrerà la funzione religiosa vespertina. Dal giorno successivo, cioè il 27 agosto, prenderà il via il solenne novenario che andrà avanti sino alla vigilia della festa, il 4 settembre. La solennità di San Giovanni Battista, infatti, a Monterosso Almo sarà celebrata domenica 5 settembre.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI