Messico, dona 800.000 siringhe e aghi a Cuba

Tempo di lettura: 2 minuti

Il governo del Messico ha annunciato una donazione a Cuba di siringhe e aghi, a sostegno della campagna di vaccinazione contro la pandemia. Il Ministero degli Affari Esteri (SRE) ha riferito in un comunicato che il Messico, nella sua qualità di presidente pro tempore della Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (Celac), “sosterrà la sorella Repubblica di Cuba con una donazione di 800.000 siringhe con aghi. ”Fa parte – ha detto -del Piano Celac per la cooperazione contro il Covid-19 e risponde all’urgente necessità regionale e globale di continuare a contrastare l’impatto del coronavirus”. Lo SRE ha precisato che ad oggi questo piano “comprende una serie storica di iniziative con evidenti benefici per gli stati di Bolivia, Belize, Antigua e Barbuda, Guatemala, Guyana, Haiti, Giamaica, Paraguay, Repubblica Dominicana, Saint Vincent e Grenadine, Santa Lucia, Suriname e Trinidad e Tobago”. Il Messico ha chiesto di “unirsi agli sforzi compiuti, attraverso i governi e le organizzazioni multilaterali nel mondo. L’obiettivo globale in questo momento dovrebbe essere quello di garantire un accesso equo solidale, trasparente, tempestivo e universale a vaccini, apparecchiature diagnostiche, medicinali e altre tecnologie sanitarie, e il Messico, sta lavorando per raggiungere questo obiettivo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI