Dl Sostegni Long Covid. Accolto ordine del giorno dell’Onorevole Lorefice(M5S)

Tempo di lettura: 2 minuti

“Con l’Ordine del giorno approvato ieri alla Camera al DL Sostegni bis abbiamo impegnato il governo a garantire le visite specialistiche e il monitoraggio a carico del Servizio sanitario nazionale anche a coloro che hanno avuto il Covid in forma severa senza essere ospedalizzati e per i quali sia stato necessario ricorrere a ossigenoterapia. Si tratta di una forma di attenzione doverosa verso chi, a distanza di mesi dal contagio, ancora è nel tunnel della malattia». Così in una nota la Presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera, Marialucia Lorefice (M5S).

«Il Sars Cov 2 – continua Lorefice -, che in Italia ha colpito più di quattro milioni di persone, può lasciare nei pazienti che lo hanno avuto in forma grave conseguenze anche serie dopo la guarigione. Un problema che, purtroppo, non riguarda solo chi è stato ricoverato ma anche migliaia di persone colpite dal Covid e che, nonostante le gravi condizioni di salute, non sono state ospedalizzate e hanno fatto ricorso alle cure a domicilio con utilizzo di ossigenoterapia, appunto».

«Per questo – conclude Lorefice – ho chiesto con il mio Odg di estendere per i due anni successivi al contagio i controlli periodici: il Servizio sanitario nazionale non deve lasciare indietro nessuno».

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI