Modica, D’Antona: “Democrazia partecipata illegittima”

Tempo di lettura: 2 minuti

Con un avviso pubblicato  nel sito del Comune, il Sindaco, in esecuzione di una norma regionale sulla cosiddetta “Democrazia partecipata”, invita i cittadini ad esprimere il loro gradimento su sei proposte di interventi nella città che la Giunta ha preventivamente deciso.

“Abbate – spiega Vito D’Antona di Sinistra Italiana (nella foto) -, dopo quattro anni nei quali non ha applicato la normativa, costringendo il Comune a restituire alla Regione Siciliana la cifra di 132.364,18 euro, l’anno scorso, in tutta fretta, ha fatto approvare un regolamento al Consiglio Comunale ed avviato la procedura.

Ancora una volta, come le finte inaugurazioni alle quali abbiamo assistito in queste settimane, ci troviamo però di fronte ad una finzione di partecipazione democratica.

La legge, infatti, dispone che il regolamento deve tenere conto  che “ .. ogni cittadino o gruppo di cittadini .. può presentare un progetto .. e che la valutazione dei progetti spetta alla cittadinanza”.

Il regolamento che disciplina la procedura, approvato ad ottobre del 2020 soltanto dalla maggioranza che sostiene Abbate, con un ritardo di ben sei anni dopo l’emanazione della legge, invece, oltre che illegittimo,  mortifica il concetto stesso di partecipazione, dato che esso si limita soltanto a concedere la possibilità ai cittadini di esprimere un “gradimento” a scelte e conseguenti progetti già decise dall’amministrazione comunale.

Riteniamo – conclude D’Antona – per ragioni di legittimità e per motivi di opportunità, che l’amministrazione comunale ritiri l’avviso e sottoponga al Consiglio un regolamento conforme alla normativa e che, come vuole la legge, garantisca il diritto dei cittadini a formulare proposte e a non subire scelte calate dall’alto.

Purtroppo per Abbate in questo caso, l’allergia politica che manifesta verso la partecipazione dei cittadini alle scelte per la comunità, trovano un freno nella legge della Regione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI