Ispica, infermiere trovato morto in casa. Si fa l’autopsia

Tempo di lettura: 2 minuti

Saranno i consulenti nominati dalla Procura di Ragusa a chiarire la morte di un infermiere di 49 anni, originario di Ispica, in servizio al Policlinico di Catania. L’uomo è stato trovato morto nella sua abitazione tra Ispica e Santa Maria del Focallo. Il pubblico ministero ha nominato un medico legale, il modicano Giorgio Spadaro, è una tossicologa, la catanese Nunziata Barbera, per l’esame autoptico. Si tratterebbe di morte naturale, secondo quanto emerso dalla prima ispezione cadaverica, ma le cause effettive del decesso saranno chiarite dagli esiti dell’autopsia.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI