Campionati Europei di pugilato. L’iblea Schininà in semifinale

Tempo di lettura: 2 minuti

“Voglio ancora una volta fare i miei complimenti al maestro Emanuele Schininà e alla figlia Graziella per il grande lustro che, nel campo del pugilato, stanno dando all’intera provincia di Ragusa. Ai campionati europei junior, in fase di svolgimento a Tblisi, in Georgia, Graziella, infatti, ha raggiunto il traguardo della semifinale nei 48 chilogrammi dopo avere battuto per 5-0 l’ucraina Solovianova. Un cammino eccezionale da parte di questa atleta che, ne sono certo, riuscirà a regalarci ancora altre emozioni”.
A dirlo è il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, che mette in rilievo il grande lavoro svolto in fase di preparazione dallo stesso maestro Schninà e dallo staff tecnico che ha seguito Graziella, tra cui Ettore Fortezza. Già nelle scorse settimane, la giovane atleta ragusana aveva conquistato, a Roseto degli Abruzzi, dove si sono svolti i campionati italiani, il titolo nazionale 2021 junior di boxe femminile. “Merita tutta l’attenzione degli sportivi e degli appassionati – chiarisce ancora Cassisi – perché, al di là di come andrà a finire nel contesto di questi europei, ha già dimostrato di possedere stoffa da vendere. E possiamo certamente dire che la sua prospettiva è quella di crescere ulteriormente e di farci emozionare così come è accaduto finora”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI