Territorio. Ispica aderisca alle risorse per interventi scuole

Tempo di lettura: 2 minuti

Pubblicato dal Ministero dell’Istruzione un avviso che mette a disposizione degli Enti locali delle Regioni del Centro-Sud fondi per due tipologie di interventi: l’adeguamento e la messa in sicurezza delle palestre, delle aree di gioco e di impianti sportivi esistenti a uso didattico e l’adeguamento, la messa in sicurezza e l’allestimento di mense scolastiche. Nel primo caso l’importo massimo di finanziamento sarà di 350.000 euro, nel secondo di 200.000 euro. Obiettivo dei finanziamenti, una maggiore diffusione del tempo pieno e dell’attività motoria. L’ente locale che intende presentare la candidatura deve essere in possesso di almeno un progetto di fattibilità tecnico-economica.

Il Movimento Territorio Ispica ritiene questo bando un’opportunità da non perdere e considera utile che l’ente comunale si raccordi con i due istituti comprensivi della città al fine di poter soddisfare le esigenze della comunità scolastica. Nelle scuole di Ispica sono 5 in totale le palestre scolastiche: di queste, con interventi messi in atto dall’amministrazione Muraglie, ne sono state riqualificate 4. Adesso è possibile completare e provvedere alla dotazione di attrezzature specifiche per l’esercizio delle discipline sportive, nonché degli arredi funzionali per lo svolgimento delle attività sportive. Sono ammessi anche interventi di sistemazione di aree esterne agli edifici scolastici da adibire ad aree gioco o impianti sportivi.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI