Colombia: abusi su 14 minori in un orfanatrofio

Tempo di lettura: 2 minuti

Le autorità e il sindaco di Medellín, Daniel Quintero, hanno annunciato ieri un’inchiesta sul presunto abuso sessuale di 14 minori in un orfanotrofio nel nord-ovest del Paese. L’Istituto colombiano di assistenza familiare (Colombian Family Welfare Institute) ha indicato che le vittime erano state oggetto di abusi all’interno in una casa-orfanatrofio, istituita dal programma di sostegno ai minori. L’ICBF ha spiegato attraverso una dichiarazione che “i ragazzi e le ragazze hanno confermato le violenze e i maltrattamenti, quando sono stati  sentiti dai responsabili del Centro di assistenza globale per le vittime di violenza sessuale”. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sull’indagine, ma il sindaco Quintero ha assicurato che “i minori riceveranno tutte le cure mediche e psicologiche necessarie”. Nel 2020, il Colombian Family Welfare Institute, ha denunciato 11.665 casi di violenza sessuale contro bambini e adolescenti in Colombia.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI