Patto di rilancio anche per gli iblei. Richiesta Ust Cisl Rg Sr

Tempo di lettura: 2 minuti

“La fase è molto delicata, è il momento della ripartenza, quello in cui si dovranno gettare le basi per il futuro dopo mesi e mesi di pandemia che hanno fiaccato la tenuta del nostro sistema economico e non solo. Per questo la Cisl, a livello territoriale e regionale, sta avviando un percorso perché possa esserci in tutti gli ambiti un confronto sulla Pubblica amministrazione, sulla sanità, sulla sicurezza, sulle infrastrutture, sul welfare, sulla coesione sociale e sulle politiche attive sul lavoro, oltre che sulla formazione e sulla ricerca, sulla scuola, sulle politiche ambientali, sull’agroalimentare, sul turismo, sull’industria e sui servizi”. E’ quanto afferma la segretaria generale dell’Ust Cisl Ragusa Siracusa, Vera Carasi, facendo riferimento anche all’area iblea. “Da tempo, su questi temi – aggiunge Carasi – chiediamo che le nostre proposte possano trovare terreno di confronto nei tavoli adeguati. Da tempo chiediamo che si costruisca una sorta di cabina di regia che possa condividere le azioni da effettuare e, soprattutto, predisporre una sorta di patto di rilancio per questa provincia che sia sottoscritto da istituzioni, parti sociali e imprese. Riteniamo questo patto sociale indispensabile per riagganciare la provincia di Ragusa alla Sicilia e, a seguire, al resto del Paese, soprattutto alla luce delle risorse previste dal Pnrr che rappresentano un’opportunità unica per la nostra terra”. Carasi aggiunge: “Riteniamo, come Cisl, che questo sia l’unico modo per dare una prospettiva di futuro all’area provinciale, colmando il gap atavico con altre realtà italiane e rimettendo l’area iblea, nel contesto siciliano, al centro delle dinamiche nazionali ed europee. Questo non è il momento di conflitti ideologici e di tensioni sociali, ma di soluzioni concertate, di unità e di vera responsabilità. Nessuno può uscire da solo da questa fase difficile e complicata, ma bisogna remare tutti dalla stessa parte”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI