Presentato anche a Scoglitti il libro “Viaggio negli iblei”

Focus sugli scrittori vittoriesi
Tempo di lettura: 2 minuti

Un grande successo di pubblico per la seconda presentazione del libro “Viaggio negli iblei, i luoghi degli scrittori” di Andrea Guastella e Stefano Vaccaro, edito nell’ambito del progetto “Tour letterario degli Iblei”, promosso dal Movimento 5 Stelle Sicilia grazie alle donazioni dei portavoce pentastellati all’Assemblea regionale siciliana. Dopo quella di Marina di Ragusa, sabato scorso è toccata a Scoglitti, dove è stata la cornice di piazza San Francesco di Paola a fare da sfondo all’evento, incentrato soprattutto sulla Città di Vittoria. Introdotti da Eliana Giudice, figlia dello scrittore Emanuele Giudice – autore che negli anni ‘80 si è cimentato in diversi generi letterari raggiungendo vette altissime e a cui è stato rivolto un doveroso omaggio – hanno dialogato la deputata regionale del M5S, Stefania Campo e Stefano Vaccaro, intervallati dalle letture dell’attore Massimo Leggio, con un dovuto approfondimento sulle grandi firme che si sono occupate del territorio ipparino: da Emanuele Mandarà fino alla poetessa Teresa Iacono Roccadario, a cui la Città di Vittoria ha dedicato la storica scalinata sita in via dei Mille. Non sono mancati cenni all’architettura e ai prodotti enogastronomici, come il Cerasuolo di Vittoria, che ha fatto conoscere il nostro territorio nel mondo, con letture del colonnello Giuseppe Coria che tanto ha dato risalto al vino, e una dedica a Sciascia per il 100esimo anniversario della sua nascita, con la recitazione del famoso brano che parla di provincia “babba”, analizzato da Stefano Vaccaro. Il libro “Viaggio negli Iblei” ha sempre sottolineato la presenza femminile nella letteratura, seppur negli anni addietro fosse osteggiata dalla cultura dell’epoca, e in questo senso si sono ricordate diverse donne scrittrici; a conclusione della serata è stata presentata anche una favola della professoressa, Rosa Maria Assenza D’Errico. “Un viaggio che continua – ha detto Stefania Campo – e che ogni volta ci sta dando modo di parlare di cultura e dei figli di questa terra che hanno dato lustro al nostro territorio ma anche a tutti coloro che di questo territorio hanno parlato. La Città di Vittoria, in particolare, offre tantissimi spunti importanti che non vanno dimenticati e che, anzi, vanno salvaguardati e ulteriormente valorizzati ed in questo senso lanciamo anche una proposta ai candidati sindaco della città, ovvero quella di poter dedicare più spazi ed eventi agli scrittori locali, oltre che una apposita sezione dedicata nella biblioteca comunale ‘Angelo Alfieri’ di Vittoria”. Nei prossimi giorni verranno organizzate altre “tappe” del viaggio.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI