Comiso. Consegnati lavori importante bretella di collegamento

Tempo di lettura: 2 minuti

Consegnati i lavori per la realizzazione di una importante bretella di congiungimento che oltre a smistare il traffico urbano, alleggerirà il traffico dei mezzi pesanti che ad oggi, sono costretti a transitare dal centro abitato e maggiormente da via Roma. “ E’ un ‘opera viaria che la città attendeva da tempo e di cui i lavori sono stati consegnati, assieme ad altre due in corso d’opera, con la devoluzione di un mutuo contratto in passato e che era destinato solo alla riqualificazione di un breve tratto di via San Biagio”. Lo afferma il vice sindaco, Roberto Cassibba.

“ Con la devoluzione di un mutuo di 700 mila euro presso Cassa Depositi e Prestiti contratto dalla passata amministrazione, e che prevedeva la riqualificazione di un breve tratto di via San Biagio – spiega Cassibba – noi stiamo cercando, invece, di realizzare tre opere importanti e necessarie per la città. Una è relativa al parcheggio di corso Ho Chi Min che a breve sarà fruibile, un’altra è la realizzazione del prolungamento della via XXV aprile a Pedalino, di cui si sta già predisponendo la gara e, presumibilmente i lavori inizieranno dopo l’estate, la terza è la bretella per la quale sono stati consegnati i lavori. L’importo – ancora Cassibba – ammonta a 270 mila euro e l’impresa appaltatrice è la Geo Tex srl di Agrigento e il direttore dei lavori il geom. Franco Campailla. La bretella che parte dalla stazione di Comiso, esattamente dal prolungamento di via Lagrange e si congiunge con il viale del Mediterraneo e via Villafranca nel quale raccordo verrà realizzata una rotonda, è un’opera molto importante che ci permetterà di fare defluire il traffico, soprattutto dei mezzi pesanti, che attualmente grava del tutto su via Roma. Inoltre – puntualizza il vice sindaco – tramite questa bretella, potremo valutare se rendere tutto il tratto del corso San Francesco a senso unico, trattandosi di una strada stretta e molto congestionata. Colgo l’occasione – conclude Roberto Cassibba – per ringraziare gli uffici comunali dei Lavori pubblici di competenza, il dirigente Micieli, l’architetto Tirone e tutti i componenti, per tutto l’impegno e la professionalità profusi in questi tre anni, durante i quali i risultati di questo lavoro scrupoloso si sono già registrati”.
Un plauso anche da parte del sindaco, Maria Rita Schembari, che ha ringraziato Roberto Cassibba per l’impegno e l’interesse nei confronti della città di Comiso che usufruirà delle opere che verranno realizzate.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI