Cerca
Close this search box.

Marocco. La marcia del popolo Saharawi arriva a Madrid.

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver percorso più di 440 chilometri, diversi gruppi del movimento Marcia per la libertà del popolo Saharawi sono arrivati oggi alla Puerta del Sol di Madrid, per incontrare i suoi sostenitori Saharawi in Spagna. Dalla Catalogna, dai Paesi Baschi, dalla Cantabria e dall’Aragona, i membri rivendicano la lotta dei Saharawi e denunciano la repressione delle forze armate marocchine. La Colonna Est del Movimento è arrivata a Rivas-Vaciamadrid e si è incontrata a Madrid con il resto dei membri. Al momento del loro arrivo nella capitale, il movimento ha ottenuto il sostegno di forze politiche spagnole come Podemos e Izquierda Unida, che hanno pubblicamente espresso il loro sostegno alla causa. Durante il loro tour, i membri  hanno raccolto migliaia di firme a sostegno della causa  che hanno consegnato oggi  al Ministero degli Affari Esteri spagnolo. Il movimento cerca di attirare l’attenzione del governo spagnolo, dell’Unione europea e dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) per promuovere un intervento immediato, ottenere la decolonizzazione, porre fine al genocidio e alla repressione a cui sono sottoposti in Marocco le comunità Saharawi. Dopo oltre quattro decenni di ricerca della pace, la violazione del cessate il fuoco marocchina del 13 novembre 2020 ha scatenato una guerra in cui gli abitanti del Sahara occidentale sono continuamente coinvolti in attacchi violenti e mirati. Domani, tre colonne percorreranno le strade di Madrid per gridare alla libertà, giustizia e fraternità. Parteciperanno alla marcia diversi artisti impegnati a sostenere la causa.

456501
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top