Vittoria. Dipasquale presenta testo ddl bullismo e cyberbullismo

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Pd di Vittoria ha partecipato all’incontro su “Bullismo e violenza, tra disagio e carenza di riferimenti culturali” promosso nella sede di Cento Passi con l’intervento del parlamentare all’Ars dei democratici, on. Nello Dipasquale, alla presenza del candidato sindaco on. Francesco Aiello. Nel corso dell’incontro, l’on. Dipasquale ha illustrato l’attività svolta in commissione V (Cultura, Formazione e Lavoro) all’Assemblea regionale siciliana con riferimento all’esame del ddl per la prevenzione e il contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo. La norma, sulla scorta di quello che ha spiegato l’on. Dipasquale, interverrà su un piano educativo sostenendo, tra le altre cose, campagne di sensibilizzazione e iniziative nell’ottica della prevenzione soprattutto del cyberbullismo, importantissima in questa epoca sempre più digitale. “E’ stato un confronto molto interessante – sottolinea il segretario cittadino del Pd di Vittoria, Giuseppe Nicastro – introdotto da Rosetta Noto e Rita Vietti, presente Peppe Fiorellini, coordinatore di Articolo Uno, che ci ha consentito di verificare quali sono i contenuti di uno strumento normativo di valenza direi cruciale per contenere un fenomeno che, purtroppo, sulla scorta delle segnalazioni di cui si apprende periodicamente, sembra essere molto diffuso anche sul territorio locale. Oltre all’opportuno ausilio da parte delle forze dell’ordine, è fondamentale potere contare su strumenti normativi all’altezza della situazione. Ringraziamo l’on. Nello Dipasquale, che a questo testo lavora da più di due anni e che ha trovato il consenso di buona parte del Parlamento regionale, per la sensibilità dimostrata e per il fatto di essere riuscito ad andare avanti, anche nel contesto di momenti niente affatto semplici, sino a quello che ormai si può definire il traguardo atteso visto che manca solo l’approvazione definitiva del ddl in aula”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI