Cina. Al via la costruzione di una propria stazione spaziale

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ partita la navicella spaziale Shenzhou-12, con tre astronauti a bordo dal Jiuquan Satellite Launch Center nella provincia di Gansu per la costruzione di una propria stazione spaziale.. La missione è stata un completo successo”, ha affermato Zhang Zhifen, direttore del centro di lancio. Lo Shenzhou-12, o ‘Divine Ship’, è la terza delle 11 missioni previste per la prima fase di costruzione della stazione spaziale cinese Tiangong, iniziata ad aprile con il lancio di Tianhe, la più grande dei tre moduli che la comporranno. Secondo il direttore Hao Chun della CMSA (China Manned Space Flight Agency)  il lavoro degli astronauti Nie Haisheng, 56 anni, Liu Boming, 54, e Tang Hongbo, 45 anni, sarà più complicato e impegnativo rispetto alle precedenti missioni con equipaggio. È la settima missione con equipaggio cinese nello spazio, e la prima della fase di costruzione della stazione spaziale. L’agenzia spaziale cinese prevede di effettuare 11 lanci, di cui quattro con equipaggio, per portare a Tiangong altri due moduli, che peseranno in totale circa 70 tonnellate.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI