“Fuori Bolsonaro” e “genocidio” gridano passeggeri di un aereo

Tempo di lettura: 2 minuti
Al grido “genocidio!” e “fuori Bolsonaro!” l’accoglienza riservata al presidente Jair Bolsonaro, salito a bordo di un aereo Azul all’aeroporto di Vitória, capitale dello stato di Espirito Santo, 500 chilometri a nord di Rio de Janeiro. Bolsonaro, era arrivato a Espírito Santo per partecipare alla consegna di alcuni locali pubblici alla comunità locale. In un video che circola sui social si vede il presidente indossare una mascherina anti covid  all’ingresso dell’aereo, mentre i passeggeri lo fischiano e filmano la scena con i loro telefoni. I video sono diventati virali sui social. Pronta la risposta di Bolsonaro alle grida di disapprovazione:  “Chi dice ‘fuori Bolsonaro’ – ha detto – dovrebbe viaggiare in groppa a un asino e non in aereo, per essere solidale con i suoi candidati filo comunisti”. In un altro video che circola su YouTube, il presidente viene mostrato mentre scatta foto con altri passeggeri e membri dell’equipaggio,  al grido “sei un mito”.
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI