53mo anniversario morte di Quasimodo… per ricordare il Nobel

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo ricorda il 53mo anniversario della morte del Nobel, avvenuta ad Amalfi il 14 Giugno del 1968 all’età di 66 anni. La cerimonia, organizzata dall’associazione culturale Proserpina che gestisce il museo, si tiene lunedì alle 18 presso la casa natale di via Posterla 84. Parteciperanno il sindaco Ignazio Abbate, l’assessore alla Cultura, Maria Monisteri ed il Direttore onorario del Museo di Modica e Ispettore Onorario del Parco archeologico di Kamarina e Cava Ispica Giovanni Di Stefano. Dopo l’apposizione di una corona di alloro sulla lapide che ricorda il Nobel, Michele Armenia, docente presso il “Liceo Classico G. Galilei – T. Campailla”, tratterà della traduzione dell’Iliade di Omero ad opera di Salvatore Quasimodo. Si tratta della più recente acquisizione al patrimonio librario del museo, un raro volume con ventisei canti tradotti da Salvatore Quasimodo, resi in una lingua moderna ma sempre rispettosa dell’impianto classico.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI