Confimprese scende in campo su decoro e pulizia di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Può fare solo piacere quando, nel gioco delle parti, le cose funzionano. Il cittadino denuncia un disservizio e la ditta che si occupa della pulizia e della raccolta dei rifiuti, a Ragusa, interviene in tempi celeri. Ed è esattamente quello che è accaduto ad un associato di Confimprese iblea che ha segnalato, al numero verde della ditta Busso, un disservizio. “Mi congratulo con la ditta Busso per l’efficienza e la tempestività dell’intervento molto rara di questi tempi – spiega il presidente provinciale di Confimprese, Pippo Occhipinti – in pochissime ore, dopo la segnalazione, il problema è stato immediatamente risolto. Un plauso agli operatori e al personale per il buon servizio svolto alla comunità ragusana. Troppo spesso, in queste settimane, si è parlato di disservizi e di mancata raccolta dei rifiuti per la chiusura della discarica”. La collaborazione e il senso di responsabilità dei cittadini è altrettanto importante. Troppi i sacchetti di rifiuti “indifferenziati” abbandonati nelle stradine del centro storico e nelle aree extraurbane. Uno spettacolo poco edificante con tante micro discariche. “Ci rivolgiamo al sindaco – aggiunge Occhipinti – che ha la delega all’ambiente. I controlli, con l’incrocio delle utenze, vanno intensificati con sanzioni ancora più severe per chi continua a sporcare e a deturpare la nostra città. Ci auguriamo che l’utilizzo delle guardie ambientali sia di buon auspicio per risolvere un problema atavico”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI