Visita CoRFiLaC. Di Pasquale sbalordito da improvviso interesse

Tempo di lettura: 2 minuti

“Apprendiamo dalla stampa della visita a sorpresa del presidente Musumeci al Corfilac di Ragusa e il fatto che il governatore sia rimasto ‘piacevolmente stupito’ dal tour improvvisato tanto da ‘precisare quanto sia importante che la Cacioteca Regionale Siciliana, insieme all’intero Corfilac, ritrovi la sua collocazione e sia messa a servizio della collettività’. E non si può che restare stupiti, anzi, sbalorditi per le dichiarazioni di Musumeci che solo dopo un’intera vita di attività politica scopre che a Ragusa esiste il Consorzio di Ricerca sulla Filiera Lattiero-Casearea che da quasi 25 anni opera nel territorio e in tutta la Sicilia. Già è sbalorditivo che Musumeci assuma una posizione su qualcosa, questo in generale, che si sia spinto, poi, a dichiarare di rendersi disponibile a sostenere le attività del Consorzio rappresenta un’autentica novità se si considera che questo Governo regionale, nei suoi tre anni e mezzo di vita, non si è mai, mai, mai, interessato del Consorzio. Tant’è vero che solo grazie all’attività parlamentare, anche del sottoscritto, si è riusciti a inserire nelle leggi di stabilità finanziaria i fondi necessari affinché la struttura non chiudesse. Non solo: è a causa del profondo disinteresse del Governo regionale che il Corfilac non riesce ad avere i fondi necessari per garantire la propria attività, limitandosi al pagamento degli stipendi per ricercatori e professionalità che, invece, vorrebbero tanto potersi occupare delle finalità per le quali il Consorzio è nato. Siccome è davvero incredibile che Musumeci non sappia tutto questo né siamo così ingenui da pensare che il presidente sia stato condotto a sorpresa in una struttura che non conosceva, dobbiamo necessariamente pensare che ormai si è ufficialmente aperta la nuova campagna elettorale, con le modalità classiche di chi intende ricandidarsi a Governatore e va in giro a destra e a manca (ma soprattutto ‘a destra’) a fare promesse in funzione di una possibile rielezione. Anzi, sembra quasi un candidato al primo mandato: non potendo parlare di ciò che si è fatto, perché inesistente, è costretto a dichiarare cosa intenda fare per il futuro. Davvero Musumeci crede che i cittadini siano così ingenui o distratti da non accorgersene?”.
Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito Democratico, commentando la notizia di stampa sulla visita del Presidente Musumeci alla sede del Consorzio di Ricerca Filiera Lattiero-Casearea di Ragusa.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI