Ragusa, Problematiche ASU. Si torna a chiedere un incontro

Tempo di lettura: 2 minuti

Tornano a chiedere un incontro sulle problematiche ASU il segretario generale della FP CGIL di Ragusa, Nunzio Fernandez e Duilio Assennato, segretario provinciale FP CGIL Sanità.
In una nota inviata al Direttore Generale ASP di Ragusa, Angelo Aliquò, al Direttore Sanitario ASP Ragusa, Raffaele Elia e al Direttore Amministrativo ASP Ragusa, Salvatore Torrisi, si rileva che, si legge nella nota, “alcune delibere pubblicate recentemente hanno elevato l’integrazione oraria di diversi lavoratori ASU, dalle costanti consultazioni dell’Albo Pretorio è evidente che nel recente periodo trascorso numerosi dipendenti sono andati in quiescenza e al fine di consentire il buon funzionamento dei servizi si è fermamente convinti che per dare una prima risposta alle attuali carenze nelle dotazioni organiche dei vari uffici una prima risposta possa essere proprio integrare l‘orario di lavoro per tutto il personale ASU operante all’ASP fino al massimo consentito delle 36 ore.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI