La Lega dei territori sbarca anche a Chiaramonte Gulfi

Tempo di lettura: 2 minuti

Il responsabile Enti locali della Lega provinciale di Ragusa, Andrea La Rosa, in visita a Chiaramonte Gulfi per incontrare alcuni dirigenti del partito; presenti il consigliere comunale Giovanni Presti, Peppe Previti, Samuele Cultrera, Federico Chinnici e Raffaele Migliorisi. “In sintonia con il commissario provinciale Salvo Mallia, sotto la supervisione del segretario regionale, on. Nino Minardo, e della deputazione regionale – sottolinea La Rosa – continuo la mia azione di monitoraggio e confronto sul territorio per consolidare i rapporti con le varie realtà politiche, movimenti e associazioni, con cui sarà possibile condividere strategie comuni e unità d’intenti”. “L’obiettivo principale che ci prefiggiamo – aggiunge La Rosa – è di fare crescere e strutturare il partito su tutta l’area provinciale. E ciò si può fare attraverso un costante confronto tra amministratori e dirigenti, coinvolgendo la base. Sulla scorta dell’esempio di altre realtà territoriali, intendiamo attivare percorsi di collaborazione anche nei comuni montani e Chiaramonte Gulfi è una realtà che merita attenzioni e impegni da parte della politica e delle istituzioni. Esiste già un gruppo dirigente ben organizzato, di persone e sostenitori del progetto Lega che si renderebbero disponibili per portare avanti un percorso condiviso. Vogliamo, insomma, lavorare sempre di più per costruire la Lega dei territori allo scopo di rispondere alle esigenze crescenti delle nostre comunità, alle prese con difficoltà di ogni genere e che, dalla politica, si attendono risposte all’altezza della situazione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI