Pallamano. La KeyJey Ragusa sonoramente sconfitta a Benevento

Tempo di lettura: 2 minuti

Una partita da dimenticare per la KeyJey Ragusa in occasione della sesta giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2 di pallamano, girone C. A Benevento, il sette ibleo è stato sconfitto con il risultato di 39-13 (primo tempo addirittura 21-3). Un approccio completamente sbagliato e assenza totale di idee per i ragusani, una vera e propria doccia gelata con l’auspicio che questa pesantissima battuta d’arresto serva a riportare l’intero gruppo alla realtà dopo l’euforia del risultato col Noci. “Non bastano le assenze di Russo e Garozzo – spiegano dalla KeyJey – a giustificare una prestazione simile. Ma dallo staff tecnico c’è la certezza che sapremo ritrovarci immediatamente e arriveremo alla partita di sabato prossimo, col forte Lanzara, un’altra vicecapolista, con le giuste motivazioni e la giusta concentrazione per cercare di ottenere ancora una volta un risultato positivo”. Il sette ibleo punta senza mezzi termini alla salvezza ma è indispensabile riuscire a piazzare qualche altra zampata per ottenere i punti che ancora mancano con l’obiettivo di tagliare il traguardo senza alcun tipo di problema. In classifica, la situazione si è complicata. I ragusani sono di nuovo al terz’ultimo posto in coabitazione con l’Haenna, a quota 11 punti.P

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI