Scherma Modica. Spampinato terzo al Campionato italiano cadetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Ottima ripartenza quella dei fiorettisti della Conad Scherma Modica con sei qualificati nella prova di qualificazione alla fase finale del Campionato Italiano di categoria. Gara ospitata al Palazzetto dello Sport di Santa Venerina (Acireale) ed organizzata direttamente dal Comitato Regionale, seguendo il rigido protocollo anti-Covid stilato dalla Federazione Italiana Scherma per permettere la ripresa dell’attività agonistica. Proprio la gara di fioretto maschile ha aperto il weekend di competizioni, segnando il ritorno ufficiale all’attività agonistica dopo oltre un anno di stop. Per tutti atleti e tecnici dopo la grande attesa del ritorno in pedana, nonostante il distanziamento e le “fredde” procedure imposte dalle misure anti-covid, presto hanno rotto il ghiaccio e sono emersi l’emozione, l’entusiasmo e poi il sano agonismo che l’attività sportiva riesce a donare. Come già anticipato il fioretto modicano non ha tradito le attese. Sul gradino più alto del podio Francesco Spampinato, che dopo aver superato in semifinale il catanese Condorelli per 15/11, ha dominato la finale contro il siracusano Trigili per 15/5. Sul podio il compagno di sala Marco Palermo, terzo classificato e fermato dallo stesso Trigili in semifinale. Ma il successo della società modicana si evince anche dal numero totale dei qualificati al Campionato Italiano, che si svolgerà presumibilmente nella seconda metà di maggio a Riccione, infatti hanno conquistato il pass anche Leonardo Aprile ottimo quinto classificato, Emanuele Santoro settimo, Matteo Benedetto ottavo e Fernando Scalora nono. Meno fortunata la prova femminile, con le due fiorettiste modicane Sigona e Maucieri che nonostante abbiano terminato la loro gara sul podio, entrambe terze, hanno solo sfiorato la qualificazione essendo solo due i posti per il fioretto femminile riservati alla Sicilia. Appena il tempo di rifiatare per gli schermitori modicani che il prossimo weekend sempre a Santa Venerina prenderanno parte alla prova di qualificazione al Campionato Italiano Giovani, selezione aperta anche alla categoria cadetti. A fine mese toccherà alle prove di qualificazione per il Gran Premio Giovanissimi, con gli under14 scalpitanti per il ritorno in gara.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI