Scicli zona rossa, le nuove restrizioni fino al 6 aprile

Tempo di lettura: 2 minuti

Considerato che con propria ordinanza il Presidente della Regione Siciliana ha prorogato la zona rossa nel territorio di Scicli dal 31 marzo 2021 fino al 6 aprile 2021, sono sospesi gli accessi nelle sedi e negli uffici del Comune dell’utenza esterna, che resta in rapporto con il personale del Comune attraverso telefoni e mail istituzionali.

Eventuali urgenti e improcrastinabili appuntamenti in presenza per l’utenza, previo contatto telefonico o via email, sono possibili nei seguenti servizi essenziali:

protocollo generale;  registrazioni di nascita e di morte;  servizi cimiteriali limitatamente al trasporto, ricevimento e tumulazione delle salme;  tributi.

Eventuali deroghe per urgenti e improcrastinabili appuntamenti in presenza in altri servizi essenziali come acqua, luce e gas, nettezza urbana, polizia municipale, possono essere concordate con i Capisettore, sempre previo contatto telefonico o via email.

La farmacia comunale resta aperta secondo gli orari vigenti.

Il cimitero resta chiuso al pubblico.

Nei giorni festivi e domenicali sono chiuse tutte le attività commerciali autorizzate, compresi supermercati, punti vendita di generi alimentari, mercati rionali e le vendite ambulanti, ad eccezione di farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccherie, dal 31 marzo 2021 fino al 6 aprile 2021.

Rimane sempre consentita la vendita con consegna a domicilio dei prodotti alimentari e dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.

Nelle attività dei servizi di ristorazione (fra cui, bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, tavole calde,  pizzerie) resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia  per  l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché  sempre consentita fino  alle  ore  22,00  la ristorazione con asporto, con divieto di  consumazione  sul  posto  o nelle  adiacenze.  Per i  soggetti  che  svolgono  come attività prevalente una di quelle identificate dal codice ATECO 56.3 l’asporto è consentito esclusivamente fino alle   18.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI