L’assurdo. Dalla Calabria a Scicli per un vaccino

Tempo di lettura: 2 minuti

Un  malato di Parkinson calabrese (invalido al 100 per cento), con la moglie gravata da altre patologie, è stato  “spedito” per  fare il vaccino all’ospedale Busacca di Scicli, il giorno di Pasquetta. Il caso è stato portato all’attenzione del Tgr Calabria.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI