Comiso. Donate uova di Pasqua ai bambini della Talita Kum e istituto Sacro Cuore

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari, e l’Assessore ai servizi sociali, Giuseppe Alfano, hanno donato delle uova Pasquali ai bambini ospiti della struttura Talita Kum di Comiso e a quelli ospiti presso l’Istituto Sacro Cuore. “ Donare fa stare bene chi riceve e chi dona”. Dichiarazioni dell’assessore Alfano e del sindaco Schembari.

“Grazie all’associazione “Settore Casual- tifosi ultras del Città di Comiso” che ha voluto fare quest’opera di beneficenza, abbiamo regalato un sorriso ai bambini che sono ospiti sia di Talita Kum, sia dell’Istituto Sacro Cuore. Non è tanto e non è solo il regalo delle uova Pasquali in sé, quanto la luce che si è accesa negli occhi dei bambini davanti a questo regalo. – Dichiara Alfano-. E questo ci fa gioire. Ci fa gioire sapere di avere contribuito a regalare un sorriso”.

“Ci si sente meglio dentro quando non ci si dimentica dei bambini che vivono lontano dalle loro famiglie- aggiunge il sindaco Maria Rita Schembari- o peggio, quando sono profughi fuggiti da fame e guerre. Abbiamo comunque la fortuna, qui a Comiso, di avere due strutture che si prendono cura di loro come se fossero tutti parte di una grande famiglia. Studiano, frequentano istituti dove impareranno un mestiere in modo da potersi inserire al meglio nella nostra comunità. Un ringraziamento anche da parte mia, – conclude il sindaco- all’associazione “Settore Casual- tifosi ultras del Città di Comiso”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI