Trattamenti di integrazione salariale. L’Ebt Ragusa chiarisce

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Ente bilaterale del terziario di Ragusa chiarisce alle imprese iblee e ai lavoratori del comparto che l’Inps ha precisato come, per consentire ai dipendenti percettori dei trattamenti di integrazione salariale (ordinaria e in deroga) e di assegno ordinario dei Fondi di solidarietà e del Fondo di integrazione salariale (Fis), previsti per far fronte all’emergenza sanitaria Covid-19, di verificare l’iter della domanda presentata dal datore di lavoro, dall’invio fino al pagamento, sia sin da adesso disponibile la nuova sezione “Integrazioni salariali” del servizio online Cip – Consultazione info previdenziali. “Accedendo al servizio con le proprie credenziali, tramite portale o app Inps mobile – è spiegato dall’Ebt Ragusa – i lavoratori possono monitorare le domande inviate dal datore di lavoro dall’inizio della pandemia con richiesta di pagamento diretto dei trattamenti di: cassa integrazione guadagni ordinaria (Cigo); cassa integrazione guadagni in deroga (Cigd); assegno ordinario (fondi di solidarietà e Fis). Seguendo le istruzioni del tutorial, i lavoratori possono verificare lo stato di ogni domanda e, nel caso in cui questa sia stata accolta, i dettagli sul pagamento, salvando le informazioni di proprio interesse”. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici dell’Ebt Ragusa in via Roma 212 al numero telefonico 0932.622522.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI