M5s Ragusa sollecita Cassì e Asp il potenziamento dei tamponi

Tempo di lettura: 2 minuti

Ore 8,30. Sabato mattina. Oltre 65 macchine in fila, un centinaio di persone in attesa di controlli. Sono i numeri registrati oggi per chi attendeva, al teatro Tenda di Ragusa nei pressi della postazione drive in, il proprio turno per effettuare i tamponi. “Una situazione insostenibile e, proprio ora che ci stiamo apprestando a dovere fare i conti con quello che gli esperti definiscono il picco della terza ondata, assolutamente insufficiente per le esigenze di una città come Ragusa”.

E’ quanto afferma il capogruppo M5s Ragusa, Sergio Firrincieli, che, a nome del gruppo consiliare, sollecita l’amministrazione comunale e il sindaco a concordare con i vertici Asp la possibilità di potenziare le giornate in cui si rende disponibile l’effettuazione dei tamponi in modalità drive in. “In effetti – continua Firrincieli – solo il martedì pomeriggio e il sabato mattina è un po’ pochino per una città come la nostra quando si considera, ad esempio, che realtà vicine effettuano più turni nel corso della settimana. Vorremmo capire perché visto che l’Asp è comunque sempre la stessa. Tra l’altro, in occasione dei controlli effettuati a Ragusa, accade spesso che chi si mette in fila rischia di non arrivarci dopo un’attesa che può durare anche più di due ore. Quindi, oltre al danno anche la beffa. In più, ci giunge voce che molte persone preferiscono effettuare il tampone presso laboratori privati pagando la prestazione, e anche in maniera consistente, piuttosto che sostenere la lunga fila dinanzi al teatro Tenda. Ci chiediamo: ma non si può modificare questa situazione? Non si può trovare una soluzione più adatta all’emergenza con cui ci stiamo confrontando in questi giorni? Sollecitiamo il sindaco a darsi da fare per trovare, di concerto con l’azienda sanitaria provinciale, la via d’uscita più adatta a tale fase di stallo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI