Tracciamento contagi più spedito. La richiesta di Italia Viva Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

“Sarebbe opportuno predisporre una campagna più massiccia per tracciare i contagi. E, quindi, incrementare le occasioni di effettuazione dei tamponi in modalità drive in”. E’ la richiesta che la coordinatrice provinciale di Italia Viva, Marianna Buscema, rivolge all’indirizzo della direzione strategica dell’azienda sanitaria provinciale. “Ad esempio, a Scicli, che da oggi è stata decretata zona rossa – afferma ancora Buscema – due volte a settimana sembra, sinceramente, un po’ poco. Piuttosto, considerata la delicatezza della situazione, sarebbe opportuno prevedere almeno quattro giornate a settimana per dare a tutti la possibilità di monitorare il proprio stato di salute, alla luce, tra l’altro, della difficoltà del momento che la cittadina iblea sta attraversando. Sono certa che l’Asp, valutando con attenzione quello che sta accadendo, predisporrà le migliori soluzioni per venire incontro alle esigenze della popolazione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI