Usa: equità razziale per un milione di donne di colore

Tempo di lettura: 2 minuti

Al numero 200 di West Street a Lower Manhattan, New York, si lavora per cercare di dare una svolta alla vita di un milione di donne di colore. Ad annunciarlo Goldman Sachs una delle più importanti banche d’affari al mondo che ha deciso di investire miliardi di dollari a sostegno del progetto “One million black woman”, lanciato in collaborazione con l’organizzazione donne di colore. Un’iniziativa gigantesca, la più importante mai registrata per dimensioni e portata (si parla di 10 miliardi di dollari) che punta a creare investimenti in alloggi, assistenza sanitaria, accesso al capitale, istruzione, connettività digitale, disponibilità finanziaria e creazione di posti di lavoro. In una ricerca appena pubblicata da  “Black Womennomics” Goldman Sachs evidenzia che ridurre il divario di reddito per le donne di colore potrebbe portare alla creazione di 1,2-1,7 milioni di posti di lavoro negli Stati Uniti e  un aumento del Pil di 300-450 miliardi di dollari. L’iniziativa coinvolge anche altre istituzioni finanziarie e partner, intende affrontare e superare il doppio pregiudizio, di genere e di razza, che le donne di colore hanno subito per generazioni e che è stato aggravato dalla pandemia. L’iniziativa One Million Black Women si pone, appunto, l’obiettivo di avere un impatto sulla vita di almeno un milione di donne di colore entro il 2030.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI