Ragusa in Movimento. Differenziata e qualità. Fine condivisibile ma meno le modalità

Tempo di lettura: 2 minuti

“E’ di certo condivisibile il fine dell’iniziativa ma non siamo d’accordo sulle modalità”. E’ quanto afferma il presidente dell’associazione Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, rispetto alle variazioni, per migliorare la qualità della raccolta differenziata, che, a partire da ieri, hanno interessato l’intero territorio comunale. “Ci sono numerose criticità che, secondo noi – aggiunge Chiavola – devono essere risolte. Soprattutto per quanto riguarda le aree condominiali. Sarebbe stato più opportuno, prima di iniziare, rifornire tutti i condomini di mastelli singoli per la differenziata, così come si aveva intenzione di fare nei mesi scorsi, attività che, poi, era stata bloccata a causa della recrudescenza della pandemia. Non si può fare, quindi, adesso, che si lasci l’indifferenziata nei grandi contenitori che si trovano in ogni condominio. Trattandosi di un mastello comune, nessuno, a maggior ragione in questo periodo delicato contrassegnato dall’emergenza sanitaria, si può mettere a verificare qual è la tipologia di spazzatura conferita. E poi, chi dovrebbe essere a svolgere quest’attività di monitoraggio? Se si vuole perseguire un fine che, come abbiamo detto, riteniamo assolutamente valido, si mettano i condomini nella condizione di potere effettuare davvero la raccolta differenziata, quindi attraverso l’utilizzo di mastelli singoli. L’auspicio, ovviamente, ma in tal senso ci sono già le rassicurazioni dell’amministrazione comunale, è che la spazzatura non raccolta in questi giorni possa essere recuperata perché è fin troppo evidente che così com’è adesso non potrà rimanere a lungo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI