Il “Guzzardi” di Vittoria ai vertici nazionali per l’Ortopedia

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Ospedale “Guzzardi” di Vittoria si distingue a livello nazionale per la sua Divisione di Ortopedia  per interventi di chirurgia di frattura del collo del femore entro le 48 ore. Dal rapporto annuale dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Age.Na.S.), emerge che l’unità operativa complessa in Italia si è classificata ai vertici davanti a prestigiosi istituti specializzati come il “Galeazzi” di Milano.   

Il rapporto illustra i dati del 2020 riferiti, però,  alle attività dell’anno precedente,  quando l’Ortopedia del “Guzzardi” eseguì  200 interventi per frattura del collo del femore. Da rilevare che dal 2018 e fino al mese di settembre del 2020 a dirigere la divisione era il dottore Elio Padua, sciclitano, poi passato al “Maggiore” di Modica.

Arrivato alla fine del 2017 a Vittoria per sostituire Tullio Russo con  dati che si attestavano al 50%, Padua e la sua equipe riuscirono nel 2018 a raggiungere la percentuale di interventi dell’80% fino a quando, nel 2019, non si raggiunse il top. Stesso discorso nel 2020 che ha confermato l’identica tendenza numerica   anche per interventi di protesica dell’anca, del ginocchio e della chirurgia artroscopica del ginocchio. Negli ultimi tre mesi dello scorso anno, a dirigere Ortopedia è  Oscar Cammarata.

“Abbiamo lavorato bene con tutta l’equipe, compresi gli anestesisti diretti da Sebastiano Tiralongo – ci dice Elio Padua, che abbiamo raggiunto al telefono e che non si mostra meravigliato -.  Eravamo consci del lavoro fatto ed eravamo un bel gruppo. Mi sento di ringraziare tutti coloro che con me hanno collaborato, Luca La China, Giuseppe Caputa, Fabio Pizzardi, Stefania Stracquadanio, Maurizio Migliore, Gaetano Piccione, Veronica Ricca e Romana Del Campo. Senza la loro collaborazione non ci sarebbe stato nessun obiettivo raggiunto. I dati ci danno ragione e danno ragione anche ad un ospedale che oggi è indicato tra i migliori in Italia per interventi di chirurgia di frattura del collo del femore entro le 48 ore”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI