A Ragusa “Un Murales per le Donne”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Soroptimist Club di Ragusa con il patrocinio del Comune di Ragusa – assessorato alle Pari Opportunità, promuove il concorso “Un Murales per le Donne”.
All’iniziativa, alla quale è coinvolta la Commissione pari opportunità, potranno partecipare autori singoli, associati, studenti a partire dalla scuola secondaria di 2° grado, associazioni culturali, ricreative, sportive, di volontariato che potranno presentare dei bozzetti che raffigurano scene inerenti la femminilità, il ruolo della donna nella nostra società, le sue potenzialità, le sue doti, rappresentare il significato e il senso dell’essere donna nella nostra società, il suo valore e i suoi talenti in tutte le innumerevoli espressioni del vivere quotidiano.
I soggetti interessati a partecipare al concorso dovranno inviare entro il 30 marzo prossimo la domanda di iscrizione, il bozzetto da selezionare, realizzato su carta o cartoncino in formato 42×29 cm ed un breve testo descrittivo del concetto alla base dell’elaborato, fotocopia documento identità dell’autore o del referente di un gruppo.
Le immagini dei 3 bozzetti vincitori saranno riprodotte sul muro in cemento sito nella città di Ragusa, lungo la via Monsignor Angelo Rizzo.
Ciascun murales potrà avere dimensioni massime di circa 3 m per un’altezza di 2 m .
I primi tre classificati del concorso riceveranno, in premio un buono da spendere presso un’attività commerciale: 1°Premio Euro 300,00 2° Premio Euro 200,00 3°Premio Euro 100,00.
Copia del bando del concorso è pubblicata sul sito istituzionale del Comune.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI