Larissa e Gianni Iapichino si distinguono nel mondo atletico

Scuderi (Idea Liberale): "Un grande orgoglio per la nostra Vittoria"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Volevo fare i miei complimenti a Larissa Iapichino, neoprimatista mondiale juniores con la misura di 6,91 nel salto in lungo, che nei giorni scorsi ha raggiunto un traguardo straordinario. E, assieme a lei, oltre alla madre Fiona May e all’allenatore Gianni Cecconi, volevo complimentarmi, e credo di interpretare il pensiero di tutti i vittoriesi, con papà Gianni Iapichino, originario della nostra città”. A dirlo è il presidente di Idea Liberale, Giuseppe Scuderi, il quale chiarisce che “Iapichino è nato a Firenze ma da padre vittoriese, il quale si era trasferito in Toscana per lavoro. E, nella nostra città, vivono ancora tutti i suoi parenti. Iapichino – continua Scuderi – è stato l’allenatore di Fiona May che poi ha sposato. E, oggi, da papà di Larissa, si gode questi straordinari successi della figlia in cui, dunque, c’è anche un pizzico di vittoriesità che merita di essere celebrata. Quando tutto sarà finito, quando ci sarà la possibilità di muoversi tra le regioni, ritengo una proposta valida il fatto che si possa invitare Iapichino in città, magari con tutta la sua famiglia, per conferirgli la cittadinanza onoraria per il grande lavoro che ha saputo svolgere in campo atletico come testimoniato dagli importanti risultati ottenuti su più fronti”. Scuderi, inoltre, auspica che Iapichino possa essere inserito da Elio Ferraro in una sua prossima riedizione del libro su “Vittoria – I suoi figli migliori di ogni epoca” proprio per il contributo che Iapichino è riuscito a dare allo sport in generale.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI