I luoghi del cuore FAI. Due posti per Modica tra i primi dieci

Tempo di lettura: 3 minuti

Sono  stati annunciati i vincitori del 10° Censimento. Ben 2.353.932 italiani hanno voluto dimostrare il loro amore per il patrimonio culturale e ambientale italiano: il miglior risultato di sempre per il censimento del FAI. Modica ha piazzato due siti nei primi dieci piazzamenti: si tratta delle Collegiate, ovvero le chiese di San Pietro, San Giorgio e Santa Maria di Betlem e la Chiesetta Rupestre di San Nicolò Inferiore, classificate rispettivamente al quarto e al sesto posto.

I due siti modicani primeggiano in Sicilia. La  Via delle Collegiate (40.521 voti totali) è un percorso da valorizzare che unisce idealmente il duomo di San Giorgio e le chiese di San Pietro e Santa Maria di Betlem, testimonianza della storia della città nei secoli, dal tardogotico al tardobarocco, fino agli ultimi interventi di inizio Novecento, mentre la medievale Chiesa rupestre di San Nicolò Inferiore (30.226 ) è la più antica tra le chiese di Modica, riscoperta casualmente nel 1987 durante lo sgombero di un’abitazione privata nel centro storico e ora in cattivo stato di conservazione.

Purtroppo non avranno alcun contributo considerato che potranno accedere a un contributo rispettivamente di 50.000, 40.000 e 30.000 presentando un progetto solo le prime tre della graduatoria.

“I Luoghi del Cuore” è una delle grandi campagne nazionali del FAI, che si articola su un ciclo biennale.

Negli anni pari viene lanciato un censimento dedicato al patrimonio artistico, culturale e paesaggistico italiano. Da maggio a novembre, chiunque può votare e far votare i luoghi che ama e che vorrebbe proteggere, valorizzare, far conoscere.  

Negli anni dispari, dopo ogni censimento, viene aperto il Bando Luoghi del Cuore, al quale possono candidare un progetto tutti i luoghi che hanno ottenuto almeno 2.000 voti al censimento.

Una partecipazione sorprendente che nell’anno del dramma del Covid-19 si carica di significato e racconta di un’Italia coesa, vitale e fiera delle proprie bellezze, che guarda al futuro con speranza, nonostante tutto.

Ha vinto la Ferrovia delle Meraviglie Cuneo- Vintimiglia-Nizza. Secondo classificato il Castello e Parco di Sammezzano di Reggello in provincia di Firenze; terzo il Castello di Brescia.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI